Reati ed illeciti in ambito testamentario

Assistenza legale reati testamentari

Diverse sono le condotte che, in ambito successorio, costituiscono illeciti penali, quali i reati di falso testamento e la circonvenzione di incapace. Tali condotte determinano gravi conseguenze, come la nullità del testamento e l’indegnità a succedere, e si ripercuotono sulla successione medesima, ridefinendo gli eredi legittimi, con esclusione per l’appunto del responsabile del reato.

I reati testamentari

Rientrano in questa categoria i reati di falso in testamento, di circonvenzione di incapace, di maltrattamenti in famiglia, di appropriazione indebita e di truffa.

  • Falso in testamento: il testamento è, in questo caso, redatto da una persona terza diversa dal testatore oppure, pur provenendo dallo stesso, risulta scritto con la c.d. “mano sorretta”. In entrambi i casi, è possibile accertare la falsificazione tramite perizia calligrafica.
  • Circonvenzione di incapace: si inibisce la facoltà di autodeterminazione del testatore, il quale viene manipolato ed indotto alla redazione, spesso a favore di un’unica persona, tramite un convincimento fondato sulla condizione di maggiore fragilità psichica altrui (ad es., in caso di persona anziana e sola, o in caso di condizioni patologiche di diminuita capacità psichica, quale la demenza senile).
  • Maltrattamenti in famiglia: costituiti da condotte quali l’isolamento indotto e la vessazione della vittima, alla quale vengono sottratte progressivamente le cure necessarie, sostituite con situazioni e modalità tese ad umiliare la vittima.
  • Truffa e appropriazione indebita: illeciti commessi solitamente da soggetti che si avvicinano alla vittima i quali, conquistatane la fiducia, sfruttano le condizioni di solitudine e anzianità del testatore per realizzare il raggiro e la sottrazione (si pensi all’esempio di sedicenti consulenti finanziari che inducono il cliente anziano ad investimenti inadatti, per natura e rischio, alle sue esigenze).

 

Chi può agire contro gli illeciti testamentari?

Le persone legittimate a denunciare gli illeciti in materia testamentaria sono gli eredi della vittima, nominati in un precedente testamento, e in generale tutti i soggetti (in quanto eredi leggimi o legittimari) che vedano violati i propri diritti successori dalle condotte descritte.

Lo scopo della condanna dell’erede infedele è ottenere la dichiarazione di nullità del testamento impugnato e di ogni disposizione patrimoniale disposta in favore del responsabile. I reati in oggetto (ad eccezione della truffa e della appropriazione indebita) comportano, ove accertati con sentenza, la dichiarazione di indegnità a succedere a carico del responsabile, anche se erede legittimario, con ripercussioni ulteriormente positive sulle quote spettanti agli eredi legittimi.

Come procediamo

Gli illeciti descritti trovano tutela sia in sede civile, che in sede penale. L’assistenza legale offerta dallo Studio contro questi illeciti testamentari consente di valutare il caso e tutte le sue peculiarità, inquadrandone i possibili rischi e definendo le aspettative del cliente, per poi individuare le azioni più opportune. La tutela civile e quella penale possono peraltro essere azionate entrambe, sia in successione che contemporaneamente, in base alle caratteristiche del caso.

Talvolta è inoltre opportuno agire in entrambe le sedi per procedere al sequestro del patrimonio, mobile ed immobile, dell’agente. Nel qual caso, quando detto patrimonio è direttamente riconducibile alla vittima, è sufficiente la richiesta in sede penale del cd sequestro preventivo. Quando invece l’agente è titolare anche di patrimonio autonomo, si rende opportuno richiedere il sequestro cd conservativo, che con urgenza può essere disposto dal giudice civile.

Lo Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi di Torino è assicurato per la responsabilità professionale con Generali Assicurazioni polizza 242764092 e dal 30/04/2018, con AmTrust Europe, polizza n.17°0097612/2839.

le aree legali

Studio Legale Torino | Avvocato Torino

SUCCESSIONE EREDITARIA


Testamento, eredità, tutela eredi legittimi

SFRATTI
PER MOROSITÀ


Sfratto per morosità, condominio, delibere, contratti

RESPONSABILITÀ
CIVILE


Risarcimento danni, incidenti, r.c., indennizzi, risarcimenti

ANATOCISMO, USURA BANCARIA


Applicazione di interessi, commissioni,in difformità dalle vigenti normative

DIRITTO
DI FAMIGLIA


Separazione, divorzio, affidamento dei figli, assegni alimenti

DIRITTO
PENALE


Il diritto penale si occupa della pretesa punitiva dello Stato

    VALUTAZIONE ONLINE DEL SUO CASO

    IN POCHE ORE UNA RISPOSTA PRELIMINARE AL SUO QUESITO

    Compili la richiesta on line: chiariremo le Sue reali esigenze e le forniremo una valutazione preliminare del suo problema. Entro poche ore riceverà risposta scritta o sarà contattato per eventuali ulteriori informazioni.

    Nome e cognome (richiesto)
    E-mail (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Città (richiesto)
    Tematica (richiesto)
    Descrizione (richiesto)
    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nell'informativa sulla Privacy
    Acconsento Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi, in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter, compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare