Reati fiscali e tributari

Avvocato reati fiscali e tributari Torino
Avvocato tributarista Torino

L’evasione fiscale, sanzionata in ambito amministrativo, può costituire reato, in alcune ipotesi. I reati di evasione fiscale sono stati recentemente integrati e normati dalla legge 19 dicembre 2019 n. 157, che ha modificato il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124.

Assistenza legale per reati tributari: condotte punibili

L’evasione fiscale è reato, ma soltanto in alcuni ipotesi di particolare gravità. I principali reati di evasione fiscale, identificati dalla novella normativa del 2019, sono:

  • Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti: false dichiarazioni dei redditi o Iva, tramite indicazione di costi fittizi (falsa fatturazione). Reclusione da 4 a 8 anni. Se i costi fittizi non superano € 100.000,00, la reclusione va da un anno a sei anni e sei mesi.
  • Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici: fuori dai casi previsti al punto precedente, false dichiarazione dei redditi o Iva, con attivo o costi e crediti fittizi, quando la singola imposta evasa superi € 30.000,00, la quota sottratta all’imposizione superi il 5% dell’attivo dichiarato o la soglia di € 1.500.000,00, oppure l’importo dei crediti e delle ritenute fittizie in diminuzione dell’imposta superi il 5% dell’imposta o la somma di € 30.000,00. Reclusione è da tre a otto anni.
  • Dichiarazione infedele: fuori dai casi precedenti, falsa dichiarazione dei redditi o Iva, con attivo inferiore a quello reale o passivi inesistenti, quando l’imposta evasa superi, con riferimento a una delle singole imposte, € 100.000,00, l’ammontare complessivo degli elementi attivi sottratti all’imposizione superi ill 10% dell’ammontare complessivo degli elementi attivi indicati in dichiarazione, o, comunque, sia maggiore di € 2.000.000,00. Reclusione da due anni a quattro anni e sei mesi.
  • Dichiarazione omessa (per redditi e Iva): imposta evasa, riferita a una delle due ipotesi, per più di € 50.000,00. La reclusione è da due a cinque anni. Stessa pena per chi, essendo tenuto, non presenti la dichiarazione di sostituto d’imposta, con ritenute non versate per più di € 50.000,00. Pena da sei mesi a due anni per chi ometta il versamento.
  • Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti: finalizzata a consentire a terzi l’evasione delle imposte sui redditi o Iva, comporta la reclusione da quattro a otto anni. La pena è ridotta a un minimo di un anno fino a sei anni e sei mesi se i documenti emessi hanno valore complessivo inferiore a € 100.000,00;
  • Occultamento o distruzione di documenti contabili: è punito con la reclusione da tre a sette anni chiunque, al fine di evadere le imposte sui redditi o Iva, ovvero di consentire l’evasione a terzi, occulta o distrugge in tutto o in parte le scritture contabili o i documenti di cui è obbligatoria la conservazione, in modo da non consentire la ricostruzione dei redditi o del volume di affari.

COME OPERA A TORINO LO STUDIO LEGALE BOETTI VILLANIS?

Analisi preliminare

Nel corso del  primo colloquio l’Avvocato approfondisce con il cliente la situazione di fatto, prende visione dei documenti, e quando possibile individua e riferisce da subito al cliente la strategia da adottare per risolvere il problema redigendo il relativo preventivo.

Preventivo

Se a causa della complessità dei fatti e comunque della materia, nel corso del primo incontro emerge che non è possibile fornire una risposta immediata,  viene redatto e sottoposto al cliente un primo preventivo per l’ “esame e studio” del problema e per la redazione, in tempi brevi, di un parere motivato, corredato di riferimenti di dottrina e di giurisprudenza, in cui si prospetta al cliente la soluzione del problema, ed il preventivo “finale” per le attività da svolgere.

Azione legale

Dal momento in cui il cliente conferisce l’incarico, promuoviamo immediatamente  tutte le azioni concordate, sia stragiudiziali, sia giudiziali, civili o penali (si pensi alle ipotesi di falso in testamento o di circonvenzione di incapace) necessarie alla soluzione del problema.

Rapporto con il cliente

Il cliente viene tempestivamente informato per iscritto di ogni azione svolta e degli incombenti che di volta in volta si rendono necessari per proseguire nell’attività, e nel caso di necessità di maggiori spiegazioni ha a disposizione o telefonicamente o in appuntamenti che vengono sempre fissati nel giro di massimo una settimana, l’Avvocato che segue il suo caso e che gli fornirà tutte le informazioni richieste.

Lo Studio presta un’accurata assistenza nella gestione delle procedure di:

Lo Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi di Torino è assicurato per la responsabilità professionale con Generali Assicurazioni polizza 242764092 e dal 30/04/2018, con AmTrust Europe, polizza n.17°0097612/2839.

le aree legali

Studio Legale Torino | Avvocato Torino

SUCCESSIONE EREDITARIA


Testamento, eredità, tutela eredi legittimi

SFRATTI
PER MOROSITÀ


Sfratto per morosità, condominio, delibere, contratti

RESPONSABILITÀ
CIVILE


Risarcimento danni, incidenti, r.c., indennizzi, risarcimenti

ANATOCISMO, USURA BANCARIA


Applicazione di interessi, commissioni,in difformità dalle vigenti normative

DIRITTO
PENALE


Il diritto penale si occupa della pretesa punitiva dello Stato

DIRITTO
FALLIMENTARE


Insinuazioni, crediti tutelati, opposizioni

    PREANALISI ONLINE DEL SUO CASO

    In poche ore una risposta dettagliata sul suo caso

    Compili la richiesta on line: chiariremo le Sue reali esigenze e le forniremo una valutazione preliminare del suo problema. Entro poche ore riceverà risposta scritta o sarà contattato per eventuali ulteriori informazioni.

    Nome e cognome (richiesto)
    E-mail (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Città (richiesto)
    Tematica (richiesto)
    Descrizione (richiesto)
    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nell'informativa sulla Privacy
    Acconsento Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi, in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter, compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare