Stalking

Avvocato per stalking a Torino

Si parla di stalking quando un soggetto, tramite più atti persecutori continuati e ripetuti, riesce ad indurre nella propria vittima uno stato generale di ansia, di paura per la propria incolumità o per quella di un proprio caro, costringendola a modificare le proprie abitudini di vita. Si tratta di un reato oggi previsto e punito dall’art. 612-bis del Codice Penale

Assistenza legale per stalking: la configurazione del reato

L’assistenza legale per cause di stalking è essenziale, al fine di consentire di mettere in atto tutte le misure di tutela offerte dal nostro ordinamento, a fronte di un reato particolarmente diffuso e che, se non tempestivamente arginato, può condurre a reati ancora più gravi.
Il Codice Penale (art. 612-bis, come recentemente riformulato) prevede una condanna da un minimo di un anno fino a sei anni e sei mesi di reclusione per chi commette il reato di stalking. Sono però previsti aumenti di pena in alcuni casi specifici:

  • se lo stalking è stato realizzato dal coniuge della vittima, anche separato o divorziato, o comunque da persona affettivamente legata alla stessa;
  • se il reato è stato commesso per il tramite di mezzi informatici o telematici;
  • se lo stalking è in danno di donna in gravidanza, minore o persona disabile;
  • se è stato commesso da persona armata o travisata.

Le condotte punibili devono configurarsi in azioni, ripetute nel tempo, idonee a far temere realmente la vittima per la propria vita o quella di un proprio caro. Non occorre che si sia verificato alcun danno biologico nella vittima per far scattare la tutela, è sufficiente uno stato di paura e ansia non passeggero, in grado di far perdere il controllo sulla propria quotidianità al punto da modificarla.

Assistenza legale per stalking: la tutela

La tutela contro il reato di stalking, da realizzarsi tramite giudizio penale, si attiva con la querela di parte, ovvero con la denuncia presentata, anche con l’assistenza dell’Avvocato, dalla vittima degli atti persecutori. Il termine entro cui è possibile denunciare le condotte persecutorie subite è di sei mesi dai fatti (termine aumentato rispetto a quello ordinario di tre mesi). Si procede di ufficio nei casi in cui la vittima è persona minore o persona disabile. La denuncia può essere ritirata, ma soltanto in sede processuale. Non è invece possibile rimettere la querela se il reato di stalking è stato commesso tramite gravi e reiterate minacce.

Avvocato specializzato in stalking

Lo Studio offre assistenza legale alle vittime di stalking, garantendo preventivo studio approfondito del caso concreto, per una corretta individuazione delle condotte punibili e delle misure attuabili. In caso di analisi positiva, la presentazione della querela determina la facoltà di richiedere la misura cautelare del divieto di avvicinarsi a luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa e talvolta anche dai suoi prossimi congiunti, e questi casi, la procura ha l’onere di emettere il provvedimento entro tre giorni dalla iscrizione della notizia di reato.

Lo Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi di Torino è assicurato per la responsabilità professionale con Generali Assicurazioni polizza 242764092 e dal 30/04/2018, con AmTrust Europe, polizza n.17°0097612/2839.

le aree legali

Studio Legale Torino | Avvocato Torino

SUCCESSIONE EREDITARIA


Testamento, eredità, tutela eredi legittimi

SFRATTI
PER MOROSITÀ


Sfratto per morosità, condominio, delibere, contratti

RESPONSABILITÀ
CIVILE


Risarcimento danni, incidenti, r.c., indennizzi, risarcimenti

ANATOCISMO, USURA BANCARIA


Applicazione di interessi, commissioni,in difformità dalle vigenti normative

DIRITTO
DI FAMIGLIA


Separazione, divorzio, affidamento dei figli, assegni alimenti

DIRITTO
PENALE


Il diritto penale si occupa della pretesa punitiva dello Stato

    VALUTAZIONE ONLINE DEL SUO CASO

    IN POCHE ORE UNA RISPOSTA PRELIMINARE AL SUO QUESITO

    Compili la richiesta on line: chiariremo le Sue reali esigenze e le forniremo una valutazione preliminare del suo problema. Entro poche ore riceverà risposta scritta o sarà contattato per eventuali ulteriori informazioni.

    Nome e cognome (richiesto)
    E-mail (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Città (richiesto)
    Tematica (richiesto)
    Descrizione (richiesto)
    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nell'informativa sulla Privacy
    Acconsento Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi, in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter, compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare