Maltrattamenti

Avvocato per maltrattamenti in famiglia Torino

Commette il reato di maltrattamenti in famiglia chiunque maltratti una persona appartenente al proprio nucleo familiare o con cui conviva stabilmente. Possono essere vittime di questo reato anche le persone sottoposte al responsabile o a lui affidate per ragioni di educazione, istruzione, cura, vigilanza o custodia o per l’esercizio di una professione o arte.

Assistenza legale causa maltrattamenti in famiglia: la fattispecie

L’art. 572 del Codice Penale punisce chiunque ponga in essere delle condotte maltrattanti nei confronti di familiari (quindi coniuge e consanguinei), conviventi stabili e persone sottoposte o affidate alle cure del responsabile a vario titolo.

Il reato può realizzarsi con qualunque condotta che sia vessatoria, umiliante, oppressiva. Tali condotte divengono rilevanti e punibili se reiterate nel tempo e se inducono nella vittima un’apprezzabile sofferenza psico-fisica o influiscono, negativamente, sullo sviluppo fisiologicamente armonico della personalità della vittima. Recente giurisprudenza di Cassazione ha identificato la condotta punibile per questo reato in una forma di “sopraffazione sistematica”, al punto da rendere particolarmente dolorosa la convivenza (così Cassazione n. 761/2019).

Il reato richiede il dolo generico, ovvero l’intenzionalità della condotta con conseguenze negative per la vittima, derivanti dalle condotte maltrattanti.

Assistenza legale causa maltrattamenti in famiglia: la pena

Il reato di maltrattamenti in famiglia è punito, a mente del Codice Penale, con la reclusione da due a sei anni. Sono però previste alcune ipotesi di aggravamento della pena, legate a circostanze particolari, e nello specifico:

  • se dal fatto deriva una lesione personale grave (da un minimo di quattro ad un massimo di nove anni);
  • se dal fatto deriva una lesione personale gravissima (da un minimo di sette anni a un massimo di quindici anni);
  • se dal fatto deriva la morte (da un minimo di dodici anni a un massimo di ventiquattro anni).

È anche previsto che il minore, che assiste ai maltrattamenti oggetto del reato, sia da considerarsi persona offesa, vittima del reato stesso. A conferma della funzione della norma, di tutela verso soggetti deboli, particolarmente esposti alla violenza in funzione del rapporto (di parentela, convivenza o affidamento) con il soggetto maltrattante.

Assistenza legale causa maltrattamenti in famiglia: il legame col mobbing e le lesioni

Poiché sono varie le condotte e le fattispecie che possono integrare il reato di maltrattamenti in famiglia, si ritengono assorbite in esso i reati di ingiuria, percosse, atti persecutori e minacce, oltre alle lesioni personali colpose lievi o lievissime. Anche il mobbing può trovare tutela in questa fattispecie, quando sia realizzato in ambito familiare così come in ambito lavorativo.

Avvocato per cause di maltrattamento

Lo Studio composto da avvocati penalisti esperti nel diritto penale, è a disposizione delle vittime di maltrattamenti in famiglia, per una disanima del caso e la valutazione di tutte le misure necessarie alla tutela, anche in via cautelare, delle persone offese. Come per il reato di stalking vige la norma per la quale in presenza di gravi indizi, la procura ha l’onere entro tre giorni dal ricevimento della notizia di reato, di emettere il provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa e dei suoi prossimi congiunti.

Lo Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi di Torino è assicurato per la responsabilità professionale con Generali Assicurazioni polizza 242764092 e dal 30/04/2018, con AmTrust Europe, polizza n.17°0097612/2839.

le aree legali

Studio Legale Torino | Avvocato Torino

SUCCESSIONE EREDITARIA


Testamento, eredità, tutela eredi legittimi

SFRATTI
PER MOROSITÀ


Sfratto per morosità, condominio, delibere, contratti

RESPONSABILITÀ
CIVILE


Risarcimento danni, incidenti, r.c., indennizzi, risarcimenti

ANATOCISMO, USURA BANCARIA


Applicazione di interessi, commissioni,in difformità dalle vigenti normative

DIRITTO
DI FAMIGLIA


Separazione, divorzio, affidamento dei figli, assegni alimenti

DIRITTO
PENALE


Il diritto penale si occupa della pretesa punitiva dello Stato

    VALUTAZIONE ONLINE DEL SUO CASO

    IN POCHE ORE UNA RISPOSTA PRELIMINARE AL SUO QUESITO

    Compili la richiesta on line: chiariremo le Sue reali esigenze e le forniremo una valutazione preliminare del suo problema. Entro poche ore riceverà risposta scritta o sarà contattato per eventuali ulteriori informazioni.

    Nome e cognome (richiesto)
    E-mail (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Città (richiesto)
    Tematica (richiesto)
    Descrizione (richiesto)
    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato nell'informativa sulla Privacy
    Acconsento Studio Legale Boetti Villanis-Audifredi, in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter, compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare